Martedì 5 ottobre ore 21:00 – DeFi, la finanza decentralizzata delle criptovalute.

Le blockchain, ovvero: esperimenti di affidabilità artificiale.

Con le blockchain, i calcolatori digitali aggiungono un altro brillante trucco al loro repertorio: l’affidabilità. Chiunque, programmando uno “smart contract”, può dare vita ad un agente digitale la cui “parola” è più affidabile di quella di una grande banca, o del governo di una superpotenza. Questa possibilità sta rivoluzionando la rappresentazione e il trasferimento del valore, i servizi finanziari, le strutture economiche, sociali, politiche.

Di organizzazione di servizi, simili a quelli bancari, su infrastrutture che presuppongono l’assenza di gerarchie, o che siano comunque meno centralizzate rispetto al sistema bancario, basandosi sugli automatismi che permettono di eseguire le transazioni senza interventi esterni, sfruttando l’enorme forza degli smart contract, ne parleremo martedì 5 ottobre ore 21:00 con Francesco Bruschi.

Bruschi in conversazione con Massimo Chiriatti illustrerà quali sviluppi sono attesi nella finanza decentralizzata, comunemente indicata come DeFi.

Francesco Bruschi è docente presso il Politecnico di Milano di diversi corsi nel settore dei sistemi di elaborazione delle informazioni. E’ anche cofondatore dell’Osservatorio sulle Blockchain, e docente e membro del Board of Directors del Master in Fintech presso la Graduate School of Business (MIP). Interviene come consulente tecnico per la procura di Firenze nell’ambito delle criptovalute.

Home » Informazione e Formazione » #DialoghiCopernicani » Martedì 5 ottobre ore 21:00 – DeFi, la finanza decentralizzata delle criptovalute.

Latest