Partecipazione politica e digitale – Il libro bianco

Il documento live in cui i Copernicani danno il proprio contributo per una democrazia più partecipata e vicina ai cittadini

Premessa

Da quando l’uomo è divenuto stanziale ed ha costituito i primi nuclei sociali, si è sempre mosso in una dimensione materiale che poneva dei vincoli spazio-temporali alla diffusione di idee ed alle modalità relazionali. L’avvento di Internet, e più in particolare dei dispositivi mobili, ha cambiato radicalmente questa prospettiva: il nostro sistema socioeconomico e le nostre dinamiche relazioni si sono arricchite di una dimensione immateriale che per molti di noi è già – e per tutti lo diventerà – la principale interfaccia utente per le relazioni tra le persone. La partecipazione non ne può essere esente.

Capitolo 1: Il punto di vista del Libro Bianco

Qui parliamo dei concetti utilizzati nei capitoli successivi. La democrazia nel mondo arretra e anche le democrazie mature mostrano segni di affaticamento. Il digitale abilita nuove logiche partecipative e alimenta speranze egualitarie. Ma l’incontro è fattibile? Che cosa fare? Una premessa per esplicitare il nostro punto di vista.

Capitolo 2: Internet, politica e democrazia

L’avvento di Internet è stato accolto da una narrazione ispirata ai concetti di libertà, parità di condizioni, apertura. Nella realtà queste condizioni non si sono ancora realizzate; i dati sembrano mostrare la superiorità di governi autoritari su attivisti politici o dei colossi tecnologici sulle comunità di interesse. Internet e democrazia possono camminare insieme? A quali condizioni?

Capitolo 3: Requisiti di un sistema di partecipazione democratica

A quali condizioni il digitale può giocare un ruolo positivo nella democrazia e nella politica? Al di là delle caratteristiche tecnologie e ai problemi che questa pone in sè (di sicurezza, di privacy, di controllo) che caratteristiche al contorno devono essere garantite per un uso realmente democratico?

Capitolo 4: La tecnologia abilitante

La dimensione più propriamente tecnologica pone una serie di questioni importanti: innovazioni trasformative come la Blockchain, novità problematiche come i Social Bot o le operazioni di disinformazione, prospettive interessanti e controverse come il voto online o elettronico. Il nostro punto di vista.

Home » Policies e Raccomandazioni » Libro Bianco » Partecipazione politica e digitale – Il libro bianco

Latest