Assieme all’associazione IOSONO promuoviamo la Dichiarazione dell’Umano

Appartiene al Dna dei Copernicani avere un approccio alla tecnologia e al digitale human-centered design. Premessa a questo impegno è capire che cosa si intenda quando parliamo di Essere Umano, che cosa ci rende umani.
Pertanto, abbiamo aderito con convinzione allo sforzo dell’associazione IOSONO nel tentativo di sintetizzare un’idea di essere umano che lo definisca sotto il profilo ontologico, etico ed estetico.

La Dichiarazione dell’Umano si pone come stimolo alla visione scientifica attuale quando questa rinuncia al contatto con il mondo della vita abbracciando il solo criterio convenzionale e aderendo all’operazionismo di Bridgman.

Allo stesso modo si pone come alternativa alla visione teologico-dogmatica di tutte le religioni. In questa epoca di grandissima trasformazione economica, sociale e antropologica, la Dichiarazione vuole rappresentare un invito ad aprirsi ad un confronto più reale e profondo.

La dichiarazione affonda le sue radici nella cultura dei classici e prende vigore dal modello fenomenologico espresso nel Die Krisis di Husserl, con l’ambizione di riportare l’umano, e la sua identità autentica, al centro del dibattito pubblico.

Siamo altresì persuasi che la Dichiarazione dell’Umano non sia tesa a diventare pensiero dominante; nè tanto meno riteniamo che i movimenti di pensiero sia concludibili in formule chiuse. Si pronpone al contrario, di costituire un seme di consapevolezza da sviluppare ulteriormente in modo collettivo e collaborativo.

Per approfondire https://iosono.info/ e qui il programma della giornata di sabato 18 settembre a cui partecipano alcuni Copernicani https://iosono.info/wp-content/uploads/2021/09/Programma_fest.pdf

Home » Informazione e Formazione » Riflessioni » Assieme all’associazione IOSONO promuoviamo la Dichiarazione dell’Umano

Latest